Dataforce: il mercato dell’auto europeo continuerà a crescere. Italia: il motore sono i privati

Roma, 24.03.17

Il mercato auto europeo continuerà a crescere nei prossimi quattro anni. E in questo contesto, grazie al boom delle vendite ai privati, l’Italia diventerà il terzo mercato Continentale nel 2021.

Le flotte, invece, continueranno a vedere saldamente in testa Germania e UK, con una situazione stazionaria nel nostro Paese. Che, come sappiamo, vive una situazione fiscale penalizzante per le imprese. Sono i dati previsionali resi noti da Dataforce, società di analisi di mercato che opera a livello internazionale.

IL MERCATO GENERALE 

All’interno del mercato auto europeo, la Germania continua ad essere saldamente in testa con quasi 3 milioni e mezzo di immatricolazioni. Nei prossimi quattro anni, le previsioni di Dataforce indicano un leggero calo per il mercato tedesco, che comunque confermerà saldamente la sua leadership.

Per l’Italia, che è primo  mercato Continentale nelle vendite ai privati, si prospetta invece una crescita costante, fino ad arrivare a 2,1 milioni di immatricolazioni nel 2021.

Il futuro del mercato europeo secondo dataforce

LE FLOTTE 

Anche il mercato auto europeo delle flotte si prospetta in crescita. Dove per flotte si intendono le vendite ai canali del Nlt e delle società, al netto del Rac e dei km0 (le cosiddette “True Fleets”). Germania e UK rimarranno saldamente al comando da qui al 2021, con la prima destinata a sopravanzare la seconda.

L’Italia, secondo Dataforce, non guadagnerà posizioni e il 2017 sarà sulla stessa linea del 2016, con oltre 340mila nuove unità e un calo del -1,3%.

FOCUS ITALIA

Focalizzandosi esclusivamente sul nostro Paese, Dataforce sottolinea che nel 2017 sfioreremo le 2 milioni di unità immatricolate (precisamente 1,94). Nel 2021, i privati supereranno le 1,35 milioni di unità immatricolate.

Mercato auto europeo dati Italia 2017

Quanto alle flotte, la situazione stazionaria dell’anno in corso sarà determinata da un’ulteriore crescita del Nlt, ma da un contemporaneo calo delle società per via della nuova normativa sul superammortamento. La conclusione è laconica: il nostro Paese, comunque, non tornerà più alle 2,5 milioni di unità del 2007.

In caso di pubblicazione, per cortesia citare sempre la fonte Dataforce.

DATAFORCE - Focus on Fleets
Dataforce è la società leader europea di analisi del mercato automotive, attiva a livello internazionale in 41 Paesi, che ha come obiettivo quello di fornire all’industria automobilistica informazioni ad alto contenuto qualitativo con la più profonda segmentazione dei canali di vendita, utilizzando sofisticate piattaforme di business intelligence e i migliori sistemi di reportistica. Forniamo inoltre il database di contatto più aggiornato e completo delle società italiane in possesso di autoveicoli aziendali e sviluppiamo ricerche di mercato e progetti di consulenza. Dataforce Italia ha sede a Roma mentre il nostro Headquarter è a Francoforte sul Meno, in Germania.

Contatti: Salvatore Saladino
Tel.: +39 06 86765488
Fax: +39 06 87815022
E-Mail: salvatore.saladino@dataforce.it
www.dataforce.it

Lascia un commento