Contatti

Puoi contattarci telefonicamente:

+39 06 86765488

O via email:

info@dataforce.it

Il noleggio a lungo termine continua a crescere. Captive sugli scudi

Roma, 16.12.19

Boom di contratti di noleggio a lungo termine a novembre, con un più 48,84%, dopo un settembre a più 37,7% e un ottobre a più 29,97%, secondo quanto comunica Dataforce. Andamento positivo che ha portato un cumulato annuo per le immatricolazioni Nlt a mettere a segno un ottimo più 6,87%, per oltre 262 mila unità. Continua invece il segno meno nei veicoli commerciali, che addirittura peggiora dopo il meno 17,61% di ottobre, a meno 23,96%, portando il cumulato 2019 in negativo, a meno 1,79%.

Boom delle captive. Il mese scorso ha visto un vero e proprio boom delle immatricolazioni delle così dette captive, ovvero i noleggiatori controllati dalle Case (Leasys, Mercedes-Benz Charterway, Free2Move Lease-PSA, ES Mobility-Renault/Nissan e Volkswagen Leasing) con un incredibile più 125,85%, mentre i generalisti top, emanazione del mondo finanziario (ALD Automotive, Alphabet, Arval, Athlon, Car Server, LeasePlan e Sifà) hanno fatto registrare una più modesta crescita del 10,27%. Il che porta a un cumulato annuo molto positivo per le captive, a più 31,71%, mentre i generalisti perdono l’8,84% dei volumi delle immatricolazioni.

Comanda Leasys. La captive del gruppo FCA consolida così il suo primato distaccando la seconda in classifica, Arval, con, rispettivamente, 73.280 e 57.587 veicoli (auto+Vcl) immatricolati. Scende dal vertice rispetto a un anno fa ALD Automotive, che frena sensibilmente con sole 39,011 unità immatricolate, scendendo a una quota di mercato del 13%, contro il 21% di 12 mesi fa. Seguono LeasePlan con 34.480 immatricolazioni, in calo, e  Volkswagen Leasing che, con 29.822 nuove targhe, ha già abbondantemente superato i volumi dell’intero 2018 (oltre 6.000 unità in più). Primi cinque operatori che fanno il 77,9% del mercato. Dal sesto posto in giù ecco Alphabet precedere Car Server, ES Mobility (la captive di Renault-Nissan, che quest’anno ha immatricolato 8.372 veicoli contro i 5.884 di tutto lo scorso anno), Athlon, Sifà, Mercedes-Benz Charteway e Free2Move Lease, cresciuta quest’ultima di ben il 40%. Nelle posizioni finali gli operatori definiti medium, tra cui anche la novità Rent2Go, che si unisce a Program, PAN e GFC.

In caso di pubblicazione, indicare sempre: “Elaborazione Dataforce su fonte Ministero Infrastrutture e Trasporti e ACI”.

DATAFORCE - Focus on Fleets
Dataforce è la società leader europea di analisi del mercato automotive, attiva a livello internazionale in 41 Paesi, che ha come obiettivo quello di fornire all’industria automobilistica informazioni ad alto contenuto qualitativo con la più profonda segmentazione dei canali di vendita, utilizzando sofisticate piattaforme di business intelligence e i migliori sistemi di reportistica. Forniamo inoltre il database di contatto più aggiornato e completo delle società italiane in possesso di autoveicoli aziendali e sviluppiamo ricerche di mercato e progetti di consulenza. Dataforce Italia ha sede a Roma mentre il nostro Headquarter è a Francoforte sul Meno, in Germania.

Contatti: Salvatore Saladino
Tel.: +39 06 86765488
Fax: +39 06 87815022
E-Mail: salvatore.saladino@dataforce.it
www.dataforce.it

Lascia un commento

× My Message