Contatti

Puoi contattarci telefonicamente:

+39 06 86765488

O via email:

info@dataforce.it

Mercato auto e veicoli commerciali a Maggio 2018 – Elaborazione Dataforce per canali

Roma, 04.06.18

I privati sono tornati a comprare – Come già avvenuto ad aprile, anche a maggio i clienti privati hanno fatto registrare un modesto ma significativo saldo attivo: +0,84%, a fronte di un mercato in flessione di 2,73 punti percentuali. Nel quinto mese dell’anno sono state immatricolate 199.303 vetture contro le 204.898 dello scorso anno. Il bilancio delle vendite ai privati è, però, nel cumulato annuo, ancora in rosso del 5,87%. A maggio, le immatricolazioni aziendali dirette sono state sostanzialmente stabili, perché la flessione è limitata al 2,67%, pari a 261 unità in meno. Il canale del noleggio a lungo termine si è preso una piccola pausa di riflessione, con un calo del 5,33%, con gli operatori generalisti Top sostanzialmente stabili e quelli Captive in regresso del 15,19%. Saldo in territorio leggermente positivo per il noleggio a breve termine (+2,53%), dopo i forti incrementi dei mesi scorsi. Le auto-immatricolazioni degli OEM si sono dimezzate dopo molti mesi di continuo rialzo, mentre quelle dei dealer sono cresciute del 15,14%. I concessionari hanno spinto anche a maggio sulle demo uso noleggio (+206%).

Tutti i canali in regresso – Dopo un inizio anno in crescita, nel secondo trimestre il comparto dei veicoli commerciali leggeri ha rallentato. A maggio la flessione è stata del 7,54%, pari a una perdita di 1.201 targhe rispetto allo stesso mese del 2017. Il saldo del cumulato annuo è quasi in pareggio (-1%, pari a 710 immatricolazioni in meno). Le nuove targhe di maggio sono state 14.721, contro le 15.922 di maggio 2017. Le immatricolazioni dirette dei privati sono scese di oltre 400 unità, quelle delle aziende sono diminuite di quasi 600 unità. I privati, cioè professionisti e artigiani, hanno una market share del 20% (in flessione), mentre le aziende occupano una quota di mercato di circa il 45% (in leggera crescita). Il noleggio a lungo termine ha chiuso maggio perdendo il 2,7%, immatricolando 3.685 autocarri. Il comparto del noleggio a breve termine ha diminuito le immatricolazioni del 3,46% (per complessive 753 nuove targhe). In forte crescita il numero delle auto-immatricolazioni delle concessionarie (+35,86%), mentre quelle delle Case è in grande flessione (-71%, ma sempre su livelli di volumi modesti, soltanto 97 unità).

In caso di pubblicazione, indicare sempre: “Elaborazione Dataforce su fonte Ministero Infrastrutture e Trasporti e ACI”.

DATAFORCE - Focus on Fleets
Dataforce è la società leader europea di analisi del mercato automotive, attiva a livello internazionale in 41 Paesi, che ha come obiettivo quello di fornire all’industria automobilistica informazioni ad alto contenuto qualitativo con la più profonda segmentazione dei canali di vendita, utilizzando sofisticate piattaforme di business intelligence e i migliori sistemi di reportistica. Forniamo inoltre il database di contatto più aggiornato e completo delle società italiane in possesso di autoveicoli aziendali e sviluppiamo ricerche di mercato e progetti di consulenza. Dataforce Italia ha sede a Roma mentre il nostro Headquarter è a Francoforte sul Meno, in Germania.

Contatti: Salvatore Saladino
Tel.: +39 06 86765488
Fax: +39 06 87815022
E-Mail: salvatore.saladino@dataforce.it
www.dataforce.it

Lascia un commento

× My Message