Contatti

Puoi contattarci telefonicamente:

+39 06 86765488

O via email:

info@dataforce.it

Noleggio a Lungo Termine: nel 2018 superate le 300mila immatricolazioni

Roma, 11.02.19

Nonostante la frenata del mercato auto italiano, nel 2018 il Noleggio a Lungo Termine ha fatto registrare un saldo positivo: +1,3% con 300.458 veicoli immatricolati, con il comparto che per la prima volta supera la soglia delle 300mila immatricolazioni. Un risultato che – però – risente delle brusche frenate registrate tra settembre e dicembre.

Dopo un buon avvio e una buona parte del 2018 a ritmi sostenuti, il Noleggio a Lungo Termine di auto e veicoli commerciali leggeri ha iniziato a registrare una serie di battute d’arresto rispetto agli stessi mesi del 2017: -35,5% a settembre, -19,8% ad ottobre, -14,8% a novembre e -8,3% a dicembre.

Alla fine il saldo è comunque positivo, anche se le aspettative erano indubbiamente migliori come per tutto il mercato automobilistico italiano. Per quanto riguarda i player, al primo posto per immatricolazioni c’è ALD, che detiene il 21,1% di market share. In seconda posizione Leasys con il 20,2% del mercato, seguita da Arval con uno share del 18,8%.

Volkswagen in crescita esponenziale, bene anche Arval e Car Server

In un mercato estremamente altalenante, l’andamento dei diversi players è stato altrettanto eterogeneo. Volkswagen ha fatto registrate la migliore performance in termini di crescita assoluta, passando dalle 16.428 immatricolazioni del 2017 alle 23.628 del 2018. Un aumento del 43,8% di immatricolato e del 2,3% di market share.

Più contenuta, ma comunque interessante, la crescita di Car Server, che passa dalle 11.169 immatricolazioni del 2017 alle 12.590 del 2018. Bene anche Arval, unica «big» in territorio positivo con il 10,6% in più rispetto all’anno precedente (56.626 targhe contro 51.186), ottenuto grazie all’ottima performance nei veicoli commerciali leggeri.

In leggera crescita Alphabet (di proprietà BMW) con 10.253 targhe e Athlon (consociata Mercedes) con 8.425. Medesima percentuale di incremento per entrambe: +4,2% e

Mercedes in deciso calo, ALD e Leasys limitano le perdite

Il segno meno domina i saldi di fine anno di molti player del Noleggio a Lungo Termine. Quello più vistoso è di Mercedes-Benz, che nel 2018 lascia sul terreno il 26% dell’immatricolato rispetto al 2017. Rosso a doppia cifra anche per Renault/Nissan, in calo dell’11,24% rispetto all’anno precedente.

Sifà, giovane realtà di Reggio Emilia, tira il freno dopo la crescita degli anni precedenti (-10,5%). Tra i «top player», ALD perde l’1,1% pur mantenendo la testa della classifica finale. Discorso analogo per Leasys, che rimane salda al secondo posto pur con il 3,3% in meno di targhe 2018 rispetto al 2017.

In territorio negativo anche Leasplan, che occupa la quarta posizione ma cala come immatricolato del 5,6%.

In caso di pubblicazione, indicare sempre: “Elaborazione Dataforce su fonte Ministero Infrastrutture e Trasporti e ACI”.

DATAFORCE - Focus on Fleets
Dataforce è la società leader europea di analisi del mercato automotive, attiva a livello internazionale in 41 Paesi, che ha come obiettivo quello di fornire all’industria automobilistica informazioni ad alto contenuto qualitativo con la più profonda segmentazione dei canali di vendita, utilizzando sofisticate piattaforme di business intelligence e i migliori sistemi di reportistica. Forniamo inoltre il database di contatto più aggiornato e completo delle società italiane in possesso di autoveicoli aziendali e sviluppiamo ricerche di mercato e progetti di consulenza. Dataforce Italia ha sede a Roma mentre il nostro Headquarter è a Francoforte sul Meno, in Germania.

Contatti: Salvatore Saladino
Tel.: +39 06 86765488
Fax: +39 06 87815022
E-Mail: salvatore.saladino@dataforce.it
www.dataforce.it

Lascia un commento

× My Message